Lo sciamano lavora nella realtà spirituale dei mondi invisibili, dove può incontrare e comunicare con le energie e i poteri dell’universo.

Le tecniche sciamaniche per viaggiare nella realtà non-ordinaria sono estremamente efficaci. Il loro uso non richiede particolari abilità, ma solamente la capacità di concentrarsi sulle proprie immagini interiori. L’effetto del tambureggiamento è tale che la persona si sente trasportata in un altro mondo senza alcun sforzo. Il metodo è molto sicuro in quanto, quando il tamburo smette di suonare, la persona ritorna immediatamente nella realtà ordinaria.Il viaggio nella realtà non-ordinaria è un’esperienza positiva dalla quale la persona deriva un immediato senso di benessere fisico e psicologico. Vari studi hanno dimostrato che, negli stati alterati di coscienza (meditazione, ipnosi, stato sciamanico, ecc.), il cervello produce delle morfine naturali, o endorfine, e questo può in parte spiegare il fatto che, alla fine di un viaggio, la persona si senta “ricaricata” e piena di energia.

L’aspetto centrale comunque, quello al quale si possono attribuire gli effetti benefici dei metodi sciamanici, è l’esperienza di attingere a un potere più grande del singolo individuo: questo è il potere dell’Universo e della vita in tutte le sue manifestazioni!