Un viaggio diverso, speciale, con emozioni ed esperienze UNICHE!

… e se tu potessi scoprire gli antichi segreti dell’Iniziazione Alchemica  in un viaggio mistico nel deserto del Sahara?

Hai mai dormito nel deserto attorno ad un fuoco sotto un luminoso cielo stellato accorgendoti che il ritmo del tuo respiro e lo stesso dell’universo?

Vuoi sperimentare la magia del the nel deserto mentre il sole tramonta dietro le dune?

Il Sahara presenta una straordinaria varietà di paesaggi che in questo magico viaggio li esploreremo tutti: la foresta di tamerici, formata da piccole dune di sabbia a ridosso delle quali vegetano queste piante frugali, resistenti alla siccità ed alla forza del vento; la grande hammada, una immensa piattaforma pietrosa, dove non è raro trovare tracce di antichi insediamenti, di fornaci per la cottura del vasellame e la fusione del rame, conchiglie, silicati e pietre dure; i contrafforti rocciosi ai confini con l’Algeria che disegnano l’inconfondibile skyline dei luoghi e, naturalmente, le grandi dune di sabbia, anch’esse incredibilmente variate nella forma e nel colore che va dal beige chiarissimo fino al rosso intenso.

Partiremo dalla valle del fiume Draa, considerata uno dei posti più suggestivi del Marocco: un lunghissimo corridoio verde di oltre 200 km, incuneato nel deserto, con orti, palmeti e piccoli villaggi in terra cruda, nella provincia di Zagora, principale oasi di raccolta dei datteri.

Viaggeremo in carovana, con i dromedari al seguito che trasportano i bagagli e gli uomini del deserto che ci guidano. Visiteremo le più belle casbah e saremo accolti da una famiglia locale, per il rito del tè, in una tipica abitazione saharawi.

Vivremo la vita nomade degli antichi carovanieri diretti a Timbouctou, dormendo in un tipico accampamento tendato, sotto un cielo pieno di stelle. Mangeremo cibo semplice e delizioso, preparato da un esperto cuoco berbero, utilizzando i più tipici ingredienti locali.

Scopriremo gli antichi segreti dell’Alchimia Spirituale in un viaggio di autoscoperta, guarigione e gioia!

PROGRAMMA:

PARTENZA: domenica 17 febbraio, dall’aeroporto Milano Malpensa a Marrakech

RIENTRO: domenica 24 febbraio dall’aeroporto di Marrakech in Italia.

Cammino consapevole: percorso facile e semplice adatto a chiunque di circa 3  al giorno con zaino leggero.

L’unicità del nostro viaggio: un itinerario di viaggio affascinante fuori dalle solite mete turistiche, un cammino al centro di se stessi cadenzati dai ritmi del deserto, la capacità di ascoltare la voce interiore immersi nel silenzio delle dune, la forza del cammino consapevole attraverso gli antichi sentieri delle carovane nomadi; le serate attorno al fuoco sotto un ineguagliabile cielo stellato alla scoperta degli antichi segreti dell’Alchimia Spirituale e la loro l’applicazione  nella Nuova Era; i ritmi musicali e le danze Sacre; il magico contatto con il popolo saharawi; gioco, divertimento e… molto altro ancora!

Cosa portare: indossare abiti comodi e scarpe o scarponcini da trekking. Venti giorni prima della partenza, riceverete le note di viaggio e l’elenco delle cose da portare.

Clima: primaverile, può essere caldo il giorno, con intensa escursione termica notturna.

Sapori tipici: tajine, cous-cous, harera, datteri, thè verde e tisane di luisa.

Notti: in tenda negli accampamenti berberi /  in hotel in camere doppie o triple.

1° GIORNO – Volo Milano/Marrakech – arrivo in aeroporto in mattinata e partenza in minibus per Ouarzazate. Percorrendo la strada più alta del Marocco, attraverseremo la catena dell’Atlante, valicando il Tizi n’Tichka (colle dei pascoli) a 2.260 metri s.l.m. Arrivo nel tardo pomeriggio, incontro con la guida per la presentazione in dettaglio del programma nel deserto, relax, cena e notte in hotel.

2° GIORNO – colazione in hotel e partenza in minibus. Visita alla casbah di Taourit, la meglio conservata del Marocco, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Pranzo in un ristorante tipico di Zagora. Arrivo al villaggio di Bounou dove troveremo ad aspettarci i dromedari in groppa ai quali raggiungeremo il bivacco, presso l’Erg el Haniti. Tè, relax. Inizio del percorso Alchimia della Nuova Era di autoscoperta e riconoscimento. Cena intorno al fuoco. Condivisioni e contemplazione dell’ ineguagliabile paesaggio notturno sotto il cielo stellato. Notte nella tipica tenda berbera, scoprendo emozioni mai provate!

3° GIORNO – colazione. Percorso Alchemico della Nuova Era e pratiche di autoguarigione