LA MENTE di LUCE

LA MENTE di LUCE

La caratteristica fondamentale della Supermente è quello della Coscienza di Verità, o Coscienza bio-psico-spiritiuale. È coscienza nella coscienza, in essa possono esistere una sensazione spirituale, una sensorialità spirituale, una onniscienza e un senso di fusione con il Tutto. La mente di Luce è l’ultimo di una serie di piani di coscienza, è un processo a cui si arriva attraverso un lavoro, che potremmo definire, alchemico di riscoperta del nostro Sé. Questo Sé per molti, rimane nascosto dai giochi della personalità, da retaggi culturali, da schemi genetici-genealogici, ciclo biologico cellulare memorizzato, ecc. che non vengono correttamente elaborati. Nel processo di risveglio della Supercoscienza vi è un’azione della luce, della verità, della conoscenza nella quale l’incoscienza, l’ignoranza e l’errore non trovano posto. La mente di Luce è un tramite di passaggio attraverso il quale possiamo passare dalla supermente e dalla superumanità ad un un’umanità illuminata. La nuova umanità, infatti sarà capace di vivere e vedere in un modo, almeno parzialmente, divino. L’interezza dell’Essere è una totalità collegata, la verità creativa delle cose opera persino nell’ incosciente. Lo spirito è presente nella materia ed ha creato una serie di gradini attraverso i quali può innalzarsi: le profondità sono collegate alle altezze. La verità segreta che emerge nella Supermente è da sempre presente, ma ora manifesta se stessa, i tempi sono maturi e tutti siamo chiamati a questo salto vibrazionale di Coscienza per appropriarci del significato stesso dell’esistenza. Occorre che ognuno di noi si impegni nella ricerca delle connessioni, dei risultati e delle possibilità che la Mente di Luce offre alla vita della Nuova Umanità.

2011-06-08T13:00:03+00:00 8 June 2011|Meridiano della Memoria®, Ultime news, Uncategorized|

Leave A Comment